Consegna gratuita per ordini sopra i 30€
Acquisto in sicurezza con certificato SSL

Colazione salata batte quella dolce: la prima più salutare della seconda

COLAZIONE SALATA

La colazione è il pasto più importante della giornata, ma qual è la composizione della colazione perfetta?

I nutrizionisti e le ricerche cercano spesso una risposta a questo quesito. Il nutrizionista Marco Perricone, intervistato da Vanity Fair, afferma che la colazione tipica italiana è meno salutare di quella continentale. Filippo Piva ne ha scritto un articolo su GQItalia.

Secondo Perricone il primo pasto della giornata dev’essere proteico e salato, al massimo misto. Sono importanti i grassi, i carboidrati e le proteine, una colazione salata è più saziante e permette di arrivare all’ora di pranzo senza un’inarrestabile fame.

Fare una colazione mista ma prevalentemente salata aiuta ad ottenere un miglior porzionamento calorico dei nutrienti verso i muscoli rispetto alle cellule grasse. Via libera alla uova, una delle migliori soluzioni visto il loro apporto proteico, e al pane con formaggio spalmabile.

Attenzione ad alcuni alimenti, tipici delle nostre colazioni, non troppo salutari come le merendine confezionate, i biscotti eccessivamente ricchi di grassi saturi e zuccheri e alcuni tipi di cornflakes, meglio scegliere quelli integrali o i fiocchi d’avena.

Il caffè, con zucchero o senza, va benissimo come le centrifughe o spremute fatte in casa, possiedono meno zuccheri dei prodotti industriali e sono ottimi per comporre una colazione salutare.

Dicono di noi


[]