Consegna gratuita per ordini sopra i 30€
Acquisto in sicurezza con certificato SSL

Sostenibilità del caffè: ve la spieghiamo

La Bazzara Espresso negli ultimi mesi ha annunciato la volontà di dare una svolta più sostenibile al proprio business partendo proprio dal progetto GreenBox in collaborazione con Treedom, la startup che permette di adottare un albero, come ad esempio quello di caffè.

Ma cosa s’intende per sostenibilità del caffè? Si definisce così la capacità di esistere costantemente. In cambio ambientale, economico e sociale è il processo di cambiamento nel quale lo sfruttamento delle risorse, gli investimenti e lo sviluppo tecnologico sono in sintonia.

Ma perché ora si parla di sostenibilità del caffè e quindi di tutta la filiera, partendo quindi dalle piantagioni?

Perché i cambiamenti climatici e sociali hanno influito, prevalentemente in modo negativo, sul sostentamento dei coltivatori di caffè. Ad incidere fortemente è stata la riduzione del reddito e dei sistemi di produzione più aggressivi come le coltivazioni intensive monocolturali. Questo non è solamente una problematica ambientale ma anche sociale poiché incide sull’accesso all’istruzione, al cibo e agli alloggi.

La poca sostenibilità porta inoltre anche allo sfruttamento della manodopera di minori, che vengono sfruttati per la raccolta manuale delle drupe di caffè.

Perché rendere il caffè più sostenibili può aiutare queste popolazioni?

Perché i cambiamenti climatici, anno dopo anno, stanno portando ad una modificazione radicale della biodiversità caffeicola.

fonte: https://www.beverfood.com/sostenibilita-caffe-promuoverla-secondo-specialcoffee-wd/

Dicono di noi


[]